Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

map Archivi - Indicatore Mirandolese

“NON STRUMENTALIZZATE I MAP”

23 gennaio 2016 |

I sindaci dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord commentano il presidio che si è tenuto il 22 gennaio a San Felice sul Panaro, dedicato alla situazione di quelle famiglie presenti nei Map che in questi anni non hanno mai pagato l’utenza elettrica e che ora hanno avuto la riduzione della fornitura. Read More

IL SINDACO PRECISA SULLA VICENDA SUPINO

1 luglio 2015 |

«E’ vergognoso che si tenti di strumentalizzare a fini politici una vicenda umana che non c’entra nulla con il sisma, la ricostruzione e la chiusura dei Map». Così il Sindaco Maino Benatti, intervenendo sulla vicenda che riguarda Antonio Supino. Read More

SI SGOMBERANO I MAP DI VIA 29 MAGGIO

9 giugno 2015 |

È cominciato nella mattinata di martedì 9 giugno e si concluderà nelle prossime ore lo sgombero dell’area Map (Moduli Abitativi Provvisori) di via 29 Maggio a Mirandola. Read More

[VIDEO] COSTI E GUALMINI FANNO IL PUNTO SUI MAP

14 marzo 2015 |

E’ partita dal municipio di Mirandola, luogo d’incontro con i sindaci del cratere, per concludersi a Novi di Modena. Al centro della visita di venerdì 13 marzo di Elisabetta Gualmini (vicepresidente della Regione e assessore alle Politiche di welfare) e … Read More

SMANTELLATO IL MAP DI VIA TUCCI

20 maggio 2014 |

È stato ultimato sabato 17 maggio lo smantellamento del primo dei quattro quartieri Map creati a Mirandola dopo il terremoto: quello di via Tucci-Borghetto. Read More

INIZIATO LO SMANTELLAMENTO DEI MAP

18 aprile 2014 |

Sarà ultimato in questi giorni lo smantellamento del primo dei quattro quartieri Map creati a Mirandola dopo il terremoto: quello di via Tucci-Borghetto. Read More

PREFABBRICATI A CONCORDIA E MIRANDOLA

11 gennaio 2013 |

Si concentrano sugli alloggi prefabbricati e le nuove sedi dei municipi le attività di ricostruzione in atto nella Bassa modenese. A Mirandola sono state presentate le 80 nuove strutture modulari, dotate di riscaldamento e aria condizionata, che per i prossimi mesi daranno ospitalità a 600 persone che risiedevano nel centro storico. I nuovi moduli si aggiungono ai 70 già consegnati lo scorso dicembre, per un investimento complessivo sul settore abitativo di oltre 6 milioni di euro per oltre 28mila metri quadri. Le abitazioni modulari hanno una superficie che va dai 30 ai 75 metri quadrati e da una a tre camere da letto, arrivando ad ospitare fino a 6 persone. Ma a fianco delle abitazioni, procedono i progetti per la realizzazione dei nuovi municipi. Read More